La città Vecchia di Drežnik

Gli avvenimenti storici da queste parti sono legati soprattutto alle costanti guerre, sia per le frontiere sia per la difesa dalle invasioni dei conquistatori, a causa delle quali questa zona non si sviluppava come borgo o villaggio, ma era fortezza di difesa, soprattutto Drežnik Grad. Vi era la sede della vecchia Contea di Drežnik, menzionata nell’XI secolo. I proprietari di Drežnik Grad erano i principi Nelipići, Gisingovi, Babonići e Šubići e dal 1323 la città fu dominata dei Frankopan, nelle cui mani rimase fino alla metà del XVI secolo. Durante le conquiste e invasioni turche la città di Drežnik era un importante caposaldo della difesa ed era a più riprese conquistata, devastata e ricostruita. Nel 1791, con la pace di Svištov fu confermata l’appartenenza della città di Drežnik alla corona asburgica. Nel 1866 l’erario imperiale vendette la fortezza di Drežnik grad a un commerciante che cominciò ad abbattere le mura e venderle come materiale per la costruzione. Il comune di Rakovica ha iniziato il procedimento della protezione e ricostruzione della Città vecchia. E’ stato redatto il progetto di risanamento della costruzione dei muri e del tetto della grande torre interna, come anche dei resti delle grandi mura difensive della città. Per la realizzazione del progetto si cercano i mezzi, e l’obiettivo finale è la reviviscenza della Città Vecchia agli scopi turistici.

Info & contatto:

Ente per il Turismo del Comune di Rakovica

Rakovica6

47245 Rakovica

Tel.: 047/784-450

e-mail: [email protected];

[email protected]